Il proto-SÉ e il SÉ nucleare

Sé nucleareInnanzitutto, nel quadro specifico evolutivo, bisogna operare una distinzione iniziale tra gli organismi viventi e quelli non viventi. [continua a leggere…]


Tomas CiprianiIl sito è stato creato ed è gestito, nei contenuti e nella parte grafica, da Tomas Cipriani, laureato in filosofia morale alla Sapienza di Roma e appassionato di neuroscienze e neurofilosofia.

Precedente I processi mentali: una gerarchia nidificata Successivo Apprendimento e memoria